Rio 2016: Daniele Lupo e Paolo Nicolai, argento vivo per l’Italia!

Nicolai Lupo Argento Rio 2016

Rio 2016: Lupo e Nicolai, argento vivo per l’Italia!

Il Brasile vince l’oro Olimpico. Onore agli azzurri che lottano con grande cuore per un meritatissimo argento.

Era scritto nel cielo nuvoloso e piovoso di Rio, era scritto nel firmamento del beach volley che il Brasile almeno un oro sulla sabbia della città meravigliosa, Rio de Janeiro, che questo succedesse il 19 Agosto 2016 in una inedita finale sotto una fitta pioggia.

Ma di fronte ai predestinati verde oro c’è stata una Italia senza paura: due uomini, Nicolai e Lupo, contro il mondo intero, che per almeno mezzo set, per ogni set giocato, hanno messo sotto i padroni di casa. Bravo il Brasile che sotto pressione ha saputo non perdere la testa e ribaltare per due volte un inizio di set sfavorevole. Un set finito ai vantaggi e l’altro quasi con un bell’atteggiamento, sempre dentro il set, sempre lottando con cuore e lucidità. Il tutto con una bella medaglia storica in tasca, ma senza lasciare nulla di intentato.

Bravi Paolo Nicolai e Daniele Lupo per tutto quello che ci avete regalato in queste notti insonni: per un’Italia sempre più sorpresa, emozionata e determinata dai ragazzi del beach volley. Bravi anche per le parole di dedica ad un movimento che ha tanto bisogno di un momento così, parole che sono arrivate non solo dai protagonisti in campo ma anche da un altro duo formidabile, quello dei commentatori Rai Alessandro Antinelli e Andrea Lucchetta. La storia del nostro beach volley è cambiata ed è importante che cambino tante altre cose. Intanto ci godiamo l’argento di una notte italiana stellata. Ricordiamo tutti gli eroi azzurri, senza dimenticarci di Adrian Carambula, Alex Ranghieri, Marta Menegatti, Laura Giombini ed anche Victoria Orsi Toth (e che la giustizia le sorrida al più presto).

Andiamo avanti, solo avanti: Enjoy!

Condividi sui social!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •